Login
 
Main Data
Author: Anita Ghane
Title: La didattica della Storia dell'arte in lingua tedesca. Un percorso sull'arte romana in un liceo linguistico
Publisher: Grin Verlag
ISBN/ISSN: 9783346113351
Edition: 1
Price: CHF 33.40
Publication date: 01/01/2020
Content
Category: Pädagogik
Language: Italian
Technical Data
Pages: 130
Kopierschutz: kein Kopierschutz
Geräte: PC/MAC/eReader/Tablet
Formate: PDF
Table of contents
Masters Thesis from the year 2016 in the subject Didactics - Common Didactics, Educational Objectives, Methods, grade: 1 (108/110), University of Trento (Facoltà di Lettere e Filosofia), course: Conservazione e gestione dei beni culturali, language: Italian, abstract: Questa tesi analizza le teorie dellapprendimento più attuali, che mirano al raggiungimento di competenze concrete e che pongono lo studente al centro del proprio apprendimento. Lo studio ha rivolto particolare attenzione allapproccio cosiddetto costruttivista e alla modalità didattica CLIL (Content and Language Integrated Learning) al fine di analizzare, in base a un percorso formativo concreto, i vantaggi e i punti critici delle metodologie didattiche moderne. In occasione della tesi, le riflessioni teoriche e le indicazioni metodologiche emerse dagli studi sulla didattica hanno costituito il punto di partenza per la progettazione di un percorso di apprendimento concreto. In particolare si è voluto mettere a punto un percorso didattico articolato in base alle esigenze messe in luce dalle teorie analizzate: esso è stato utilizzato per studiare la storia dellarte romana in lingua tedesca in quattro classi del Liceo linguistico Sophie Scholl di Trento. Di tale itinerario formativo la tesi offre lintera composizione organizzativa e una riflessione critica sui risultati ottenuti. Dal percorso formativo svolto sono risultati, complessivamente, una partecipazione attiva degli studenti e un buon livello di apprendimento. Le metodologie moderne si sono dimostrate più adatte a un apprendimento autonomo e più esigenti rispetto alle metodologie tradizionali. Si è però giunti alla conclusione che, per unapplicazione più efficace di percorsi analoghi a quello proposto dalla tesi, sarebbe opportuno rivedere alcuni aspetti fondamentali dellinsegnamento, come la flessibilità organizzativa e ambientale nelle scuole, una collaborazione più efficace tra i docenti e la formulazione di piani di studio più orientati alle competenze da raggiungere.